Cenni storici                                                                  
 
I mustacciuoli o, in maniera italianizzata, mustaccioli, sono dolci tipici della tradizione gastronomica partenopea.
Il nome mustaccioli è legato all'uso nelle antiche ricette contadine del mosto (mostacea era il nome latino), col quale venivano preparati per essere più dolci. 
I mostaccioli napoletani sono riportati da Bartolomeo Scappi, cuoco personale di Pio V, nel il suo pranzo alli XVIII di ottobre.
I mustaccioli napoletani, nonostante omonimia con molti dolci regionali italiani a base di mosto, non somigli a nessuno di questi. Un suo lontano parente è il Printen tedesco. 
I mustaccioli sono spesso venduti insieme ai roccocò, ma anche a raffiuoli e susamielli, ed insieme agli struffoli sono i dolci caratteristici del Natale napoletano. 
 
  Introduzione                                                            

Ogni natale è tradizione di famiglia mangiare tante cose buone, dagli spaghetti alle vongole, alle pizze fritte, il tortano (solo perchè ne siamo golosi),diversi tipi di rustici, il panettore o il pandoro, ma non possono mancare assolutamente i mustaccioli.
Un dolce che personalmente mangerei a volontà. Per questo ho deciso di preparare questa gustosa ricetta, per condividere con tutti voi parte della tradizione di famiglia.
Ed ecco a voi la ricetta :).
L'impasto l'ho realizzato con la farina "0" Manitoba de "Il Molino Chiavazza".


FARINA "0" MANITOBA

  Ingredienti per 4 persone                                      


200g di farina "0" Manitoba "Il Molino Chiavazza"
150g di zucchero
2,5g di lievito in polvere
5g di cannella, noce moscata, chiodi di garofano
un pizzico di vaniglia
mezzo limone grattugiato
40g di cacao amaro
40g di marmellata di albicocche
300g di cioccolata fondente
acqua q.b.
un pizzico di bicarbonato
  
  Procedimento                                                   

In un robot mescolare la farina, lo zucchero, il lievito, la vaniglia e il mix di spezie con un pò d'acqua, il cacao e mezza scorza di un limone grattugiato (in modo da far amalgamare gli ingredienti formando una pallina ne' troppo dura ne' troppo morbida). 
Far riposare l'impasto per circa 20 minuti. 
Stendere la pasta con un matterello (la sfoglia non deve essere molto doppia) e con una rondellina per tagliare le pizze creare dei rombi. 
In un bicchiere mescolare l'acqua con un pizzico di bicarbonato e inumidire i rombi  prima di infornarli (sulla teglia mettere la carta da forno).
Cuocerli a 180° per circa 17 minuti (a metà cottura girarli).
Nel frattempo sciogliere la cioccolata fondente (a pezzettini) a bagnomaria, farla raffreddare un pò in modo che diventi modellabile.
In un pentolino sciogliere la marmellata con un cucchiaio di acqua e uno di zucchero. Spennellare i mustacciuoli (sia sopra che sotto) e ricoprirli con il cioccolato modellabile dandogli la loro forma.
Fateli raffreddare.
Bon appétit!

  Risultato finale                                                    



















   Procedimento illustrato                                                
 
Mescolare la farina, lo zucchero, il lievito, la vaniglia e il mix di spezie con un pò d'acqua, il cacao e mezza scorza di un limone grattugiato.

Amalgamare gli ingredienti formando una pallina ne' troppo dura ne' troppo morbida. Far riposare l'impasto per circa 20 minuti. 


Stendere la pasta con un matterello.
Con una rondellina per tagliare le pizze creare dei rombi.
Sulla teglia mettere la carta da forno.
In un bicchiere mescolare l'acqua con un pizzico di bicarbonato e inumidire i rombi  prima di infornarli.
Cuocerli a 180° per circa 17 minuti (a metà cottura girarli).
In un pentolino sciogliere la marmellata con un cucchiaio di acqua e uno di zucchero. Spennellare i mostacciuoli (sia sopra che sotto).

Sciogliere la cioccolata a bagnomaria. Modellarla per ricoprire tutti i mustaccioli seguendo la loro forma.

Con questa ricetta partecipo al Contest indetto da 
 

2 Responses so far.

  1. Cristina says:

    siiiiiiiii :), li ho mangiati quasi tutti io XD

Lascia un commento

Inserisci qui il tuo commento :D, buona giornata!