Questo rustico è davvero gustoso soprattutto grazie alla farina Pivetti e alle Fettine Inalpi.
Prodotti davvero di alta qualità e sono molto felice di aver avuto l'occasione di assaggiare queste meraviglie.
Le fettine Inalpi come sempre si sciolgono in modo perfetto, sono morbide e super filanti.
Il packaging è semplice e di impatto perchè richiama la genuinità del prodotto fatto a base di latte. 
Sono pienamente soddisfatta.
    
   Ingredienti                                                                        

1/2kg di farina Pivetti
1 misurino d'olio extravergine d'oliva
1 panetto di lievito
200g di fior di latte
200g di "Le fettine In.al.pi"
80g di mortadella
80g di salame
80g di prosciutto cotto
sale q.b.
pepe q.b.
    
  Procedimento                                                                  

In un robot unire la farina, l'olio, il lievito, sale e pepe formando un impasto omogeneo e dividerlo in tre parti. Imburrare una teglia e adagiarci il primo strato di pasta e riempirlo con metà del ripieno fatto a pezzettini. Stendere il secondo strato imburrato e aggiungere il resto del ripieno. Coprire il tutto con il terzo strato di pasta con una noce di burro sopra.
Mettere la pizza in forno spento e accenderlo dopo un ora a 180° (controllare sempre perchè i forni sono diversi) lasciando cuocere senza aprire il forno.
Bon appétit!    

  Risultato finale                                                              


 

2 Responses so far.

  1. ELENA says:

    buonissima idea complimenti me la segno

  2. Cristina says:

    grazie ^_____^, mi fa piacere :)

Lascia un commento

Inserisci qui il tuo commento :D, buona giornata!